Pensare un po’ a se stesse non è egoismo. Parte II

Molte persone sono state educate con l’idea che pensare a se stesse sia male, e prodigarsi invece per gli altri sia una cosa giusta e generosa. Ma questo concetto è stato ampiamente sfatato dalla psicologia, che ha dimostrato come le persone che sanno amare se stesse, (e che quindi si prendono cura dei propri bisogni e soddisfano le proprie esigenze) siano in grado di dare anche agli altri un amore non nevrotico e disinteressato.

Dedicarti a te dunque non è egoismo, tutt’altro: è qualcosa che, rendendoti più serena, ti metterà in grado di dare gioia anche a chi ti sta accanto.

Vorresti farti aiutare da una psicoterapia, oppure seguire un corso di yoga o di training autogeno, o regalarti una vacanza, ma pensi che “non valga la pena” di spendere soldi e tempo per te stessa?

Continua a leggere

Pensare un po’ a se stesse non è egoismo. Parte I

Foto di Fardazza/cristinella http://www.flickr.com/photos/fardazza/

Foto di Fardazza/cristinella http://www.flickr.com/photos/fardazza/

Pensare a se stesse? Per molte persone, e soprattutto per le donne, è un’arte difficile. Dovrebbe essere naturale prendersi cura di sé e dei propri bisogni, darsi da fare per soddisfare le proprie esigenze… Eppure spesso molti condizionamenti ce lo impediscono. Un articolo dedicato alle donne, ma utile anche per gli uomini che vogliano capire meglio la propria compagna

Non è facile ritagliarsi del tempo e delle energie per sé stesse, per donne che spesso sono contemporaneamente mogli, madri, lavoratrici o professioniste… Una donna nel pieno della sua vita è presa da mille cose.

Eppure spesso si esagera. Ci si carica di impegni che non sono sempre così necessari. Ci si dimentica di delegare. Si affronta tutto e subito, come se la vita non avesse un domani, dimenticando le proprie priorità e perdendo di vista le proprie esigenze profonde.

Continua a leggere