Filosofia e Felicità

Il Filosofo TascabileLa filosofia può aiutarci a essere felici? Giro la domanda ad Armando Massarenti, che cura la rubrica Filosofia Minima sul domenicale del Sole 24 Ore

Armando Massarenti è inoltre autore de “Il filosofo tascabile. Dai presocratici a Wittgenstein. 44 ritratti per una storia del pensiero in miniatura” (Guanda), libro interessante e divertente in cui racconta con affetto, leggerezza, e un po’ di irriverenza, le vite dei grandi pensatori.

Ti faccio subito la domanda più importante, quella che probabilmente tutti ti fanno visto che rispondi già subito nell’introduzione del tuo libro: a cosa serve la filosofia? Può veramente dirci come funzionano il mondo, l’uomo, il destino?

Ti rispondo con le parole di Bertrand Russell: “La filosofia va studiata non per amore delle risposte precise alle domande che essa pone, perché nessuna risposta precisa si può, di regola, conoscere, ma piuttosto per amore delle domande stesse; perché esse ampliano la nostra concezione di ciò che è possibile, arricchiscono la nostra immaginazione e intaccano l’arroganza dogmatica che preclude la mente alla speculazione”.

Continua a leggere

Immaginazione Creativa, Entusiasmo, Coraggio di Essere Se Stessi: Essere Felici Dipende da Noi

Questo blog si chiama VitaFelice. Inizia qui una serie di interviste a persone che si occupano di felicità, per aprire tutti insieme un confronto. Cominciamo con Fabio Marchesi, che come vedremo ha fatto dell’entusiasmo quasi una scienza…

Fabio, cosa pensi: potremmo essere tutti molto più felici di quanto normalmente riusciamo a essere?

Possiamo, e anzi dobbiamo. Per il nostro stesso bene. Ma è anche il regalo più grande che possiamo fare alle altre persone e al mondo: poiché siamo tutti collegati, la nostra felicità ha sugli altri un’azione molto più diretta e profonda di quanto di solito immaginiamo.

Continua a leggere

Prevenire la depressione con i cibi giusti e l’attività fisica

Luca Speciani

Luca Speciani

Nella prevenzione e nella cura della depressione esiste un alleato importantissimo: lo stile di vita. Ecco cosa fare per essere più forti e difendersi da questo male.

Intervista a Luca Speciani, consulente della nutrizione, coautore con Attilio Speciani (medico immunologo) dei libri DietaGIFT e Prevenire e curare la depressione con il cibo (Fabbri, euro 15).

Gli alimenti che consumiamo tutti i giorni possono aiutare a prevenire e curare i disturbi dell’umore, e diventare alleati potenti dei farmaci? Perché?

Il discorso affonda le sue radici nella nostra evoluzione. I nostri antenati avevano (e noi lo abbiamo ereditato) un sistema di gratificazione nel cervello, legato al cibo: quando trovavano da mangiare il cervello rispondeva con una sensazione di piacere, tanto più intensa tanto più gli alimenti reperiti erano ricchi dal punto di vista nutritivo.

Un sistema evolutivamente molto valido in una situazione di scarsità di cibo…

Continua a leggere

Il Sole fa bene? Intervista a Fabio Marchesi

Foto di Emma Chiaia

Foto di Emma Chiaia

Il Sole ci piace! Crogiolarci sotto i suoi raggi, al mare, è rilassante e piacevolissimo. Peccato però che tutti ci abbiano sempre ripetuto di non esagerare, e che il sole fa male…

Eppure quando siamo in vacanza, ci sentiamo benissimo e tanti piccoli acciacchi spariscono. Ma allora è proprio vero che il sole è dannoso? Forse no. E iniziano infatti a emergere delle voci fuori dal coro…

E allora possiamo rileggere un libro che ha avuto molto successo: La luce che cura (Tecniche Nuove). L’autore, Fabio Marchesi, è un ricercatore, membro della New York Academy of Sciences e dell’American Association for the Advancement of Sciences. Ed è un entusiasta sostenitore del sole.

Continua a leggere