Amma: abbracciare il mondo

Amma (Mata Amritananda Mayi)

Amma (Mata Amritananda Mayi)


Amma (Mata Amritananda Mayi), grande personalità umanitaria, viene in Italia ogni anno, per portare il suo abbraccio che è un messaggio di pace, amore, armonia. Quest’anno sarà al Palasesto di Sesto San Giovanni (Mi) dal 12 al 14 ottobre.

Su Amma avevo già scritto l’anno scorso… Ti ripropongo dunque l’articolo, in occasione del nuovo arrivo di Amma.

Amma piace a molti, quasi a tutti. Anche chi si avvicina in modo un po’ sospettoso alle sue serate, in genere rimane conquistato dalla sua personalità generosa e dalla semplice profondità del suo messaggio, e impressionato dalle dimensioni e dall’efficienza della macchina umanitaria che questa donna, nata in una povera famiglia di contadini del Kerala, ha saputo mettere in piedi.

Continua a leggere

La pace nel mondo: un obiettivo da raggiungere in 30 anni, secodo B.J. Fogg

Quante volte ti sei chiesto cosa puoi fare, in prima persona, per la pace nel mondo, per poi concludere sconsolatamente di avere un raggio d’azione ben ristretto? Forse ora potrai cambiare idea: la pace nel mondo, sostiene B.J. Fogg, non è un’utopia, ma un obiettivo che possiamo iniziare a pensare come possibile.

Bj Fogg, 45 anni, è il direttore del Persuasive Technology Lab di Stanford: forse il nome ti dirà poco, adesso, ma secondo la rivista Fortune è “uno dei dieci guru che tutti dovrebbero conoscere” nei prossimi anni.

E’ il fondatore della “captologia”, ovvero dello studio dell’influenza di web, Facebook e cellulari sulla psicologia umana. E’ un visionario, ma anche una persona con un buon senso della realtà, abituato nei suoi laboratori di ricerca a testare progetti e tesi cui presta il nome.

Continua a leggere