Complimenti e gaffes

Foto do Dario.sca http://www.flickr.com/photos/dariosca/

Foto do Dario.sca http://www.flickr.com/photos/dariosca/


I complimenti, abbiamo detto, sono importanti e graditi. Eppure molti, pur desiderando gratificare l’altra persona, fanno invece gaffes involontarie, pronunciano frasi che hanno il potere di urtare o deludere. Allora ricevono in cambio una smorfia anziché un sorriso, e si chiedono perché…

Quando accade, è importante chiedersi se l’intenzione iniziale era davvero limpida, o piuttosto se verso quella persona non si provino sentimenti conflittuali. Facciamo qualche esempio.

Il complimento dell’estimatore

E’ la gaffe peggiore, ed è sorprendentemente comune tra gli uomini, molto meno fra le donne. Un uomo dice ammirato alla sua bella “Mi piacciono le tue gambe…” ma subito si affretta ad aggiungere “Non sono perfette, ma a me piacciono così”. Cosa sta accadendo? E’ stato improvvisamente sopraffatto dalla paura di non essere giudicato un buon estimatore di gambe femminili?

Continua a leggere