Per Te Che Vuoi Amare ed Essere Felice Per Tutta la Vita…

Se hai paura che l’età cambi la tua sessualità… Clicca qui

Se hai paura di non essere più attraente dopo i 50 anni…Clicca qui

Se hai paura che nella tua coppia venga meno l’amore… Clicca qui

Dopo i 50 anni si apre un nuovo ciclo, in cui sessualità e amore possono regalare grandi gioie e soddisfazioni, soprattutto oggi che la vita media si è allungata.

Continua a leggere

Ecco l’ebook 100 Domande e Risposte sulla Sessualità


Ebook

Cari amici,

è disponibile il mio ebook 100 domande e risposte sulla sessualità.

Perché questo e book? Perché trovo utile e importante riassumere in un unico testo, di facile lettura, tutte quelle informazioni di base sulla sessualità che ci consentono di vivere questa sfera della vita in modo più felice.

Continua a leggere

La Terapia di Coppia per Problemi Sessuali

Foto d Zellaby

Foto d Zellaby

Non sempre si va in terapia per difficoltà, litigi, incomunicabilità. Altre volte il problema è (o sembra essere) più circoscritto: è il caso per esempio dei disturbi sessuali: poco desiderio, poco slancio, mancanza di orgasmo per lei, disturbi erettivi o eiaculazione precoce per lui…

Perché dico che il problema sembra essere più circoscritto? E perché andare in terapia in due, se il problema è di una persona sola?

Per capire, bisogna considerare che talvolta (non sempre) il sintomo sessuale può essere solo la punta dell’iceberg di un problema di coppia. Facciamo un esempio: prendiamo il caso di un uomo che, da un po’ di tempo, non riesca più a controllare bene l’eiaculazione come prima, e che raggiunga l’orgasmo sempre troppo presto, almeno rispetto ai tempi della compagna.

Continua a leggere

Fare la pace a letto: opportunità o rischio per la coppia?

Foro di David Zellaby http://www.flickr.com/people/toymaster/

Foro di David Zellaby http://www.flickr.com/people/toymaster/

Fare l’amore per fare la pace? Chi sceglie questa strategia (più spesso gli uomini) si sente romantico, passionale, sensuale. Chi la rifiuta (in genere le donne) rischia di essere accusato di freddezza, eccessivo controllo, o di “voler sempre spaccare il capello in quattro”. Chi ha ragione? Forse la soluzione sta nel mezzo…

Un bisticcio tra innamorati, lo screzio di un momento. Oppure una scenata, più o meno motivata, di gelosia. O ancora uno scontro serio, su un problema importante. Sono tante e diverse le occasioni in cui i due partner possono trovarsi a litigare.

“Se la lite è su un argomento di nessun peso, se entrambi avvertono chiaramente che si è trattato solo di una nuvola di passaggio, fare la pace a letto può essere un’ottima idea. Ci si affida al linguaggio del corpo, e allora saranno le carezze, i baci a portare il messaggio: ‘non volevo, perdonami’. E non c’è bisogno di altro” spiega Giuliana Proietti, psicoterapeuta ad Ancona e direttrice del sito www.psicolinea.it.

Continua a leggere

Ecosessuologia: ritrovare la gioia

Foto di Manuel http://www.flickr.com/photos/nexus_6/

Foto di Manuel http://www.flickr.com/photos/nexus_6/

Un termine nuovo per un diverso modo di concepire il rapporto tra sessualità e ambiente

Ecosessuologia: la definizione ancora non esiste… Ma propongo di inventarla! Questo termine può infatti designare un modo di vivere e concepire la sessualità che sia in armonia con gli equilibri più profondi dell’ambiente e del nostro modo di vivere sulla Terra.
Un simile modo di concepire la sessualità può anche essere una strada importante per riconnetterci all’essenza gioiosa e vitale di questa sfera dell’esistenza, e per prevenire disagi, disfunzioni, difficoltà.

Continua a leggere

Segnali di seduzione. Per lei e per lui

Foto di Cinzia Rizzo (www.flickr.com/photos/cinziarizzo/287217423/)

Foto di Cinzia Rizzo (www.flickr.com/photos/cinziarizzo/287217423/)

Quali sono i modi con cui donne e uomini si comunicano interesse?

Vediamoli con l’aiuto del dott. Franceso Padrini, psicoterapeuta bioenergetico

Lei

Molte donne emettono istintivamente tali segnali, quando notano un uomo attraente. Qualcuna, però, ne è più cosciente e li usa con maggiore disinvoltura, giocandoci anche un po’. Fondamentali sono misura e ritmo: l’esagerazione non è attraente. La seduttrice accorta si produce in un’alternanza di segnali di interesse e altri di lieve ritrosia.

Continua a leggere

Segnali di seduzione

Lui e lei. Si incontrano, si guardano, si piacciono. Scatta la scintilla, e molte volte non ha bisogno di parole

Spesso, quando si arriva al momento delle presentazioni, un uomo e una donna che si piacciono si sono già comunicati, in qualche modo, che qualcosa c’è: un’attrazione, una curiosità, una corrente di energia erotica. E anche durante le prime fasi del corteggiamento, non è il linguaggio verbale a fare da padrone, ma quello, sottile e inequivocabile, del corpo.

E’ come un codice, composto da una serie di segni, i “segnali sessuali”: atteggiamenti, movimenti, posture, sguardi, e così via.
L’insieme di questi gesti dà origine a una sorta di danza seduttiva: ci rende più visibili e attraenti, comunica la nostra disponibilità e un attimo dopo, maliziosamente, la mette in forse, sino a risvegliare l’interesse dell’altra persona, la sua risposta. E a questo punto molte cose possono accadere…

Continua a leggere